Termocoperte, tutte le soluzioni per scaldare il letto

Categorie Senza categoria

Non c’è solo la termocoperta, ma un ventaglio assortito di soluzioni alternative per riscaldare il letto quando fa freddo e i termosifoni non bastano perché le lenzuola sono umide o gelate. Quali prodotti propone il mercato per dormire al calduccio? Decisamente più di uno e tutti efficaci, per rendersene conto basta farsi un giro sul web e approdare su questa pagina di news e offerte commerciali sulle migliori termocoperte e simili. Si consiglia di farlo prima dell’acquisto, in modo da avere le idee chiare, se ancora non si è deciso quale prodotto acquistare. La scelta di una coperta termica o termocoperta non esaurisce il vivaio di mercato che include altri prodotti magari meno noti, ma altrettanto funzionali.

Fra le diverse proposte troviamo le sottocoperte elettriche o scaldasonno, che ricoprono il materasso e si pongono fra lo stesso e il lenzuolo di sotto, anch’essi dotati di cavo elettrico in quanto si riscaldano per l’azione di una resistenza quando si collegano a una presa dell’impianto domestico. Gli scaldaletto si possono fissare al materasso con cinghie o cravatte ad hoc, in modo da aderire meglio al materasso e non spostarsi con i movimenti del corpo, una volta alloggiato, in genere è composto da tessuti naturali o in pile di poliestere. Poi c’è la sovracoperta elettrica, da usare al pari di una comune coperta sopra le lenzuola o anche dentro il copripiumino, contribuisce a mantenere il calore costante per tutta la notte, pur tendendo a rilasciare calore in alto verso il soffitto. In commercio sono reperibili anche coprimaterassi dotati di protezioni riscaldanti, da fissare al materasso con angoli elasticizzati, come un normale coprimaterasso con la differenza che è elettrico e riscalda.

Si può alloggiare con strisce elastiche e si trova anche in modelli. Sapevate che esiste anche il piumone riscaldante? Un comune piumone che ha il vantaggio di potersi riscaldare al pari di una termocoperta. E chiudiamo, proprio, con la coperta termica, non perché sia in coda a un’ipotetica hit, anzi, semmai sarebbe in testa per essere il prodotto più diffuso e venduto fra questi che abbiamo elencato. Il suo successo pluridecennale si deve al fatto che non si usa soltanto a letto ma anche di giorno dentro casa, per riscaldarci sul divano o anche in macchina se si deve uscire in una giornata di gelo. Chi vuole saperne di più può trovare altre notizie sulle differenze fra termocoperte, scaldasonno e scaldamaterassi