Quando usare l’aspirabriciole al posto dell’aspirapolvere

Categorie Senza categoria

L’aspirabriciole può essere un valido surrogato per tenere pulito ogni angolo e mobile di casa. Ci sono anche modelli che abbinano le funzioni di aspirapolvere e aspirabriciole, pur rimanendo compatti e portatili, ma con l’ausilio di inserti e accessori. Anche il design di questi strumenti è stato migliorato, di modo che li si può tenere anche in bella vista appesi alla parete o sul bancone di cucina. Ma cosa può offrire un aspirabriciole in più di un comune aspirapolvere pluriaccessoriato? L’utilità di questi piccoli strumenti di pulizia è fuor di dubbio, ne fanno uso un po’ tutti, da chi vive solo e non ha molto tempo da dedicare alle faccende domestiche e vuole ritrovarsi una tavola pulita dopo sparecchiata alle famiglie con bimbi piccoli che seminano briciole dappertutto.

In più ci sono luoghi dove non è facile arrivare con l’aspirapolvere, come scale, balconcini o interni auto. Anche l’alimentazione è un elemento che fa la differenza, di solito gli aspirapolvere tradizionali sono alimentati a filo, pur avendo vincoli nei movimenti, mentre gli aspirabriciole cordless possono essere utilizzati anche fuori casa o messi in valigia per poter essere usati liberamente ogni volta che c’è bisogno, batteria permettendo. Non farsi ingannare dalla taglia piccola, gli aspirabriciole portatili possono riservare piacevoli sorprese in fatto di potenza aspirante e anche di durata della batteria se si ha a che fare con i migliori modelli. Gli aspirabriciole sono preziosi per i lavoretti di pulizia di tutti i giorni, oltre che versatili. Infatti i migliori aspirabriciole portatili permettono anche di occuparsi con la massima semplicità di numerose attività non solo elementari, ma anche di media portata, sia in casa che fuori casa, come ripulire il tavolo da giardino dopo una colazione all’aperto o i sedili dell’auto pregni di polvere e briciole.

Se negli ultimi anni non si è mai usato un aspirabriciole, si rimarrà sbalorditi nel provare un modello di ultima generazione, per le performance innovative apportate dalla tecnologia.  Certo, si possono ancora trovare in commercio articoli vecchio stampo di 30 anni fa, ma i nuovi aspirabriciole sono totalmente rivoluzionati nella forma e nella sostanza, in grado di competere anche con i ‘giganti’ della pulizia automatizzata.